ESAME DELLE URINE A DOMICILIO

  1. Home
  2. /
  3. Esame delle urine

Richiedi il servizio di ritiro dei campioni di urine direttamente a casa tua, senza doverti recare in ospedale o nei centri analisi, senza attese e nella completa sicurezza. Un nostro infermiere verrà a ritirare il campione e lo consegnerà in uno dei nostri laboratori convenzionati per l’analisi. Riceverai poi il referto via mail.

Le infezioni alle vie urinarie sono tra le infezioni batteriche più frequenti a livello mondiale.

Nell’arco della propria vita circa il 30% delle donne e il 12% degli uomini incorrono in episodi di infezioni alle vie urinarie.

L’esame delle urine è un esame generico di laboratorio che consente di analizzare le caratteristiche chimiche e fisiche delle urine e del relativo sedimento.

Come funziona il servizio

1
PRENOTA

con il nostro ufficio prenotazioni

2
PREPARA IL CAMPIONE

in un barattolo sterile, la mattina con la prima minzione

3
ATTENDI L’INFERMIERE

dalle 7 alle 10 circa e consegna il campione

4
RICEVI IL REFERTO

comodamente a casa

QUANTO COSTA IL SERVIZIO DI RITIRO DELLE URINE A DOMICILIO?

Si può accedere al servizio a domicilio con convenzione ASL (con ricetta del medico) oppure privatamente.

Convenzione ASL

Milano: Costo del ritiro: 40 €* + il costo del ticket*


Zona 1 di Milano: Costo del servizio: 50 €* + il costo del ticket*


Provincia di Milano e Monza: Costo del servizio: 50 €* + il costo del ticket*


*In caso di esenzione del ticket è previsto il solo pagamento del servizio di ritiro.

*Nel caso in cui il paziente abbia un catetere vescicale, l’infermiere potrà provvedere alla raccolta del campione (incluso nel prezzo del servizio).

*Nel caso il paziente non sia in grado di urinare spontaneamente, l’infermiere potrà eseguire un catetere estemporaneo. In questo caso il servizio ha un costo di 50 € su Milano e 60 € in provincia

Privatamente

Milano: Costo del servizio: 40 €* + 7 € per l’esame*


Zona 1 di Milano: Costo del servizio: 50 €* +7  € per l’esame*


Provincia di Milano e Monza: Costo del servizio: 50 €* + 7 € per l’esame*


*Nel caso in cui il paziente abbia un catetere vescicale, l’infermiere potrà provvedere alla raccolta del campione (incluso nel prezzo del servizio).

*Nel caso il paziente non sia in grado di urinare spontaneamente, l’infermiere potrà eseguire un catetere estemporaneo. In questo caso il servizio ha un costo di 50 € su Milano e 60 € in provincia.

Modalità di raccolta delle urine

Ecco alcuni consigli da seguire per raccogliere correttamente le urine

  • Accertarsi di non essere sotto copertura antibiotica
  • Le urine devono essere quelle del primo mattino
  • I genitali devono essere perfettamente puliti e asciutti
  • Eliminare il primo getto e utilizzare il “mitto intermedio”
  • Fare attenzione a NON toccare il contenitore che deve essere sterile
  • Urinare nel contenitore a bocca larga
  • Chiudere bene il vasetto e applicare l’etichetta (già presente nel barattolo) indicando nome, cognome e data di nascita

Tempistiche e consegna referto

Le analisi vengono svolte in laboratori certificati e convenzionati e hanno tempi diversi a seconda del tipo di esame/test da eseguire.

Consegna referto via mail: Gratis


Consegna referto al proprio domicilio: contributo di 15 € (servizio disponibile solo su Milano città)

L’urinocoltura è un esame più approfondito di coltura microbiologica finalizzato alla ricerca di infezioni delle vie urinarie.

Come funziona il servizio

1
PRENOTA

con il nostro ufficio prenotazioni

2
PREPARA IL CAMPIONE

in un barattolo sterile, la mattina con la prima minzione

3
ATTENDI L’INFERMIERE

dalle 7 alle 10 circa e consegna il campione

4
RICEVI IL REFERTO

comodamente a casa

QUANTO COSTA IL SERVIZIO DI RITIRO DEL CAMPIONE A DOMICILIO?

Si può accedere al servizio a domicilio con convenzione ASL (con ricetta del medico) oppure privatamente.

Convenzione ASL

Milano: Costo del ritiro: 40 €* + il costo del ticket*


Zona 1 di Milano: Costo del servizio: 50 €* + il costo del ticket*


Provincia di Milano e Monza: Costo del ritiro: 50 €* + il costo del ticket*


*In caso di esenzione del ticket è previsto il solo pagamento del servizio di ritiro.

*Nel caso in cui il paziente abbia un catetere vescicale, l’infermiere potrà provvedere alla raccolta del campione (incluso nel prezzo del servizio).

*Nel caso il paziente non sia in grado di urinare spontaneamente, l’infermiere potrà eseguire un catetere estemporaneo. In questo caso il servizio ha un costo di 50 € su Milano e 60 € in provincia.

Privatamente

Milano: Costo del servizio: 40 €* + 50 € per l’esame**


Zona 1 di Milano: Costo del servizio: 50 €* + 50 € per l’esame**


Provincia di Milano e Monza: Costo del servizio: 50 €* + 50 € per l’esame**


*Nel caso in cui il paziente abbia un catetere vescicale, l’infermiere potrà provvedere alla raccolta del campione (incluso nel prezzo del servizio).

*Nel caso il paziente non sia in grado di urinare spontaneamente, l’infermiere potrà eseguire un catetere estemporaneo. In questo caso il servizio ha un costo di 50 € su Milano e 60 € in provincia.

** In caso di positività verrà aggiunto il costo dell’antibiogramma (che consigliamo di fare)

Modalità di raccolta delle urine

Ecco alcuni consigli da seguire per raccogliere correttamente le urine

  • Accertarsi di non essere sotto copertura antibiotica
  • Le urine devono essere quelle del primo mattino
  • I genitali devono essere perfettamente puliti e asciutti
  • Eliminare il primo getto e utilizzare il “mitto intermedio”
  • Fare attenzione a NON toccare il contenitore che deve essere sterile
  • Urinare nel contenitore a bocca larga
  • Chiudere bene il vasetto e applicare l’etichetta (già presente nel barattolo) indicando nome, cognome e data di nascita

Tempistiche e consegna referto

Le analisi vengono svolte in laboratori certificati e convenzionati e hanno tempi diversi a seconda del tipo di esame/test da eseguire.

Consegna referto via mail: Gratis


Consegna referto al proprio domicilio: contributo di 15 € (servizio disponibile solo su Milano città)

L’esame CTM Urine (Cellule Tumorali maligne) prevede la ricerca di cellule anomale nelle urine; è un test di fondamentale importanza nella valutazione (screening, diagnosi e follow-up) delle patologie dell’apparato escretore e, in particolare, dei tumori dell’urotelio ureterale e vescicale.

Per questo tipo di esame non è possibile utilizzare i classici barattoli sterili usati per gli esami delle urine. Sono necessari 3 campioni, in 3 giorni successivi. Potrai ritirare le provette idonee presso il nostro Laboratorio convenzionato in via Sardegna 34/A oppure contattare il nostro Ufficio Prenotazioni per concordare la consegna delle provette a casa.

Come funziona il servizio

1
PRENOTA

con il nostro ufficio prenotazioni

2
RITIRA LE PROVETTE

nel nostro Laboratorio di Via Sardegna, 34/A

3
PREPARA I 3 CAMPIONI DI URINE

Raccogliendo la 2° urina della giornata, in 3 giorni consecutivi

4
ATTENDI L’INFERMIERE

dalle 7 alle 10 circa e consegna i campioni

5
RICEVI IL REFERTO

comodamente a casa

QUANTO COSTA L’ESAME CTM DELLE URINE A DOMICILIO?

Si può accedere al servizio a domicilio con convenzione ASL (con ricetta del medico) oppure privatamente.

Convenzione ASL

Milano: Costo del ritiro: 40 €* + il costo del ticket


Zona 1 di Milano: Costo del servizio: 50 €* + il costo del ticket*


Provincia di Milano e Monza: Costo del ritiro: 50 €* + il costo del ticket

*In caso di esenzione del ticket è previsto il solo pagamento del servizio di ritiro.

Privatamente

Milano: Costo del servizio: 40 € + 100 € per l’esame


Zona 1 di Milano: Costo del servizio: 50 € + 100 € per l’esame


Provincia di Milano e Monza: Costo del servizio: 50 € + 100€ per l’esame

Modalità di raccolta delle urine

Ecco alcuni consigli da seguire per raccogliere correttamente le urine

  • Ritirare i 3 contenitori presso il nostro Laboratorio Analisi di Via Sardegna 34/a contenenti alcool etilico diluito al 50% in acqua.
  • Etichettare o contrassegnare i contenitori con numeri progressivi (1,2,3), corrispondenti ai giorni della raccolta.
  • Raccogliere le urine nel contenitore (non togliere il liquido già presente nel contenitore) in 3 giornate consecutive, riempiendo un contenitore al giorno con la seconda urina della giornata, (non raccogliere mai la prima del mattino), in quantità circa uguale al volume del liquido già presente nel contenitore.
  • Conservare i campioni raccolti in un luogo fresco (mai in frigorifero) fino al giorno della consegna.

Tempistiche e consegna referto

Le analisi vengono svolte in laboratori certificati e convenzionati e hanno tempi diversi a seconda del tipo di esame/test da eseguire.

Consegna referto via mail: Gratis


Consegna referto al proprio domicilio: contributo di 15 € (servizio disponibile solo su Milano città)

DOMANDE FREQUENTI

No, in quanto deve essere raccolta la prima minzione del mattino (la seconda in caso di esame CTM), e non potendo fornire un orario esatto in cui arriverà l’infermiere, ti chiediamo di prendere un contenitore sterile in farmacia e raccogliere tu le urine.

Puoi raccogliere le urine in un contenitore sterile che puoi prendere in farmacia e che consegnerai poi all’infermiere.
Per tutte le info dettagliate sulle modalità di raccolta per esami delle urine e urinocoltura, ti consigliamo di leggere i nostri consigli riportati sopra nella sezione ” Modalità di raccolta delle urine”

No, puoi raccogliere in autonomia le urine, in un apposito contenitore sterile (che trovi anche in farmacia). Ricordati di chiuderlo bene e apporre l’etichetta con i tuoi dati: nome, cognome, data di nascita.

L’infermiere si presenterà come “Studio La Fenice” e su richiesta potrà mostrare il proprio tesserino di iscrizione all’ordine infermieristico

Si, siamo convenzionati. Per accedere al servizio in convenzione, è necessario essere in possesso dell’impegnativa del proprio medico di base.

No, i 40 € (50 € se fuori Milano) sono per la prestazione infermieristica a domicilio. Il costo degli esami varia in base al tipo di analisi da eseguire: in convenzione ASL pagherai il ticket, privatamente pagherai l’importo che trovi nelle tabelle sopra riportate.

Si, la prestazione infermieristica deve essere pagata in ogni caso. Se non vuoi pagare il prelievo devi richiedere l’attivazione del servizio ADI al tuo medico di base e prenotare direttamente con l’ASL. Se sei in possesso di un’esenzione, non pagherai il ticket.

La tempistica di attesa varia in funzione della zona di residenza. Generalmente abbiamo disponibilità già dal giorno successivo alla richiesta e fino ad un massimo di 3 giorni.

Si, la fattura ti verrà inviata all’indirizzo email che ci hai comunicato in fase di prenotazione.

Si, dopo la prestazione verrà emessa la fattura fiscale e verrà inviata all’indirizzo email comunicato in fase di prenotazione. Solitamente viene inviata entro 10 giorni dalla prestazione.

No, per procedure interne, il referto verrà inviato via mail all’indirizzo comunicato in fase di prenotazione.

No, l’ufficio referti può inviare l’esito ad una sola mail che il paziente comunicherà in fase di prenotazione

L’esito verrà inviato via mail non appena disponibile dal laboratorio. La tempistica varia in funzione del tipo di esami che devi fare. In ogni caso è in linea con le tempistiche di ospedali e laboratori analisi.

Direttamente in contanti o con pos (se l’infermiere lo ha con sè. Ti invitiamo a verificare questa modalità in fase di prenotazione).

Se abbiamo la disponibilità di un infermiere, è possibile farlo. Contatta il nostro Ufficio Prenotazioni per verificare la disponibilità.

Se sono passati alcuni giorni e non hai ancora ricevuto il referto, potrebbe essere per uno di questi motivi:

  • Non è stata pagata la prestazione;
  • Non è stato pagato il ticket al laboratorio;
  • Gli esami richiesti hanno dei tempi di analisi lunghi;
  • L’indirizzo email che ci hai fornito non è corretto.

per verificare quale sia il motivo, ti invitiamo a contattare l’ufficio Referti al num. 02.89050936 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 18) oppure via whatsapp al numero 3295970114 dalle 15 alle 18.

L’ufficio Referti è attivo dal lunedì al venerdi dalle 15 alle 18 ed è disponibile al numero 02.89050936, all’indirizzo referti@prelievoadomicilio.it oppure via whatsapp al numero 3295970114.