TEST PER RICONOSCIMENTO PATERNITÀ A DOMICILIO

  1. Home
  2. /
  3. Riconoscimento paternità

Il test di paternità si basa sul principio che ogni individuo eredita il proprio patrimonio genetico dai genitori, il 50% dal padre ed il 50% dalla madre, e consiste nel confrontare le caratteristiche genetiche del figlio oggetto di indagine di paternità con quelle del presunto padre e della madre.

Il padre presunto, per essere considerato padre biologico, dovrà possedere metà del profilo genetico presente nel figlio/a.

Il nostro studio infermieristico conduce, al domicilio dei pazienti, test di riconoscimento della paternità su campioni convenzionali (tamponi buccali) e non convenzionali (sangue, capelli, ecc.) sia a scopo informativo che con valenza legale.

Il tutto nella completa riservatezza e garanzia di privacy.

Test di paternità informativo

Il test Informativo non ha valore legale ma solo conoscitivo.

Il test di paternità viene effettuato dopo la nascita del bambino attraverso un prelievo di cellule dall’interno della bocca, che vengono raccolte con un tampone di cotone, definito “tampone buccale”.
Il test non è invasivo e risulta completamente indolore.

É possibili inoltre effettuare il test di paternità analizzando anche campioni di DNA non convenzionali come capelli, sangue e altro (ovvero campioni discreti che non sono stati raccolti tramite il metodo standard del tampone buccale).

Test di paternità legale

Qualora ci fosse la necessità di condurre delle indagini a livello processuale per provare o meno la paternità, è possibile richiedere il Test di paternità legale.
Per questa tipologia di test, si esegue l’analisi del DNA su qualsiasi tipo di traccia biologica (es. capelli, reperti ossei, residui di pelle o unghie, tracce di liquido seminale su indumenti, piccole macchie di sangue, cicche di sigaretta, etc.).
Congiuntamente ai risultati analitici viene presentata una relazione tecnica che descrive dettagliatamente le procedure analitiche e i relativi commenti conclusivi.

Prezzi, tempistiche e consegna referto

*Per conoscere i prezzi e prenotare il test, contatta il nostro Ufficio prenotazioni

Le analisi per il riconoscimento della paternità vengono svolte nel nostro laboratorio di fiducia Biolab.

Consegna referto via mail: Gratis


Consegna referto al proprio domicilio: contributo di 15 € (servizio disponibile solo su Milano città)

DOMANDE FREQUENTI

Per il test a scopo informativo, uno dei nostri infermieri preleverà un campione direttamente dalla bocca. Nel caso di raccolta di campioni non convenzionali (capelli, unghie, sangue ecc), contatta il nostro Ufficio Prenotazioni per avere tutte le informazioni.

Si, per poter prenotare il tampone faringeo in convenzione ASL, è necessario essere in possesso dell’impegnativa del proprio medico di base.

La tempistica di attesa varia in funzione della zona di residenza. Generalmente abbiamo disponibilità già dal giorno successivo alla richiesta e fino ad un massimo di 3 giorni.

Se abbiamo la disponibilità di un infermiere, è possibile farlo. Contatta il nostro Ufficio Prenotazioni per verificare la disponibilità.

L’infermiere si presenterà come “Studio La Fenice” e su richiesta potrà mostrare il proprio tesserino di iscrizione all’ordine infermieristico

Direttamente in contanti o con pos (se l’infermiere lo ha con sè. Ti invitiamo a verificare questa modalità in fase di prenotazione).

Si, dopo la prestazione verrà emessa la fattura fiscale e verrà inviata all’indirizzo email comunicato in fase di prenotazione. Solitamente viene inviata entro 10 giorni dalla prestazione.

Si, la fattura ti verrà inviata all’indirizzo email che ci hai comunicato in fase di prenotazione.

L’esito verrà inviato via mail non appena disponibile dal laboratorio. Per questa tipologia di test generalmente avviene in 3 giorni lavorativi.

No, per procedure interne, il referto verrà inviato via mail all’indirizzo comunicato in fase di prenotazione.

No, l’ufficio referti può inviare l’esito ad una sola mail che il paziente comunicherà in fase di prenotazione

L’ufficio Referti è attivo dal lunedì al venerdi dalle 15 alle 18 ed è disponibile al numero 02.89050936, all’indirizzo referti@prelievoadomicilio.it oppure via whatsapp al numero 3295970114.